Apparecchio mobile o fisso?

È meglio usare l’apparecchio mobile o fisso?

Questa è una domanda che i genitori ci pongono spesso!

Apparecchio mobile e fisso hanno indicazioni diverse e fanno cose diverse!

Gli apparecchi RIMOVIBILI sono apparecchi che, come dice la parola stessa, si possono togliere e mettere senza nessuna difficoltà.

Perché siano efficienti non basta portarli solo la notte, ma vanno indossati circa 20 ore al giorno; questo vuol dire che andranno utilizzati per buona parte della giornata e tolti solamente durante i pasti, per l’igiene orale o in caso di eventi o attività sportive particolari.

Gli apparecchi mobili lavorano prevalentemente sulle struttura e non sui denti.

Normalmente vengono usati in fase di crescita e servono per favorire  lo sviluppo corretto  dei mascellari ( risolvono i morsi crociati, allargano il palato…) e aiutano a correggere abitudini viziate.

Gli apparecchi mobili vengono pertanto usati quasi sempre in dentizione da latte o mista, cioè quando la permuta non è ancora conclusa.

Gli apparecchi FISSI, sono apparecchi che una volta posizionati possono essere rimossi solo da un professionista in studio

Gli apparecchi FISSI sono apparecchi che  lavorano sui denti permanenti e sulle loro radici.

Questo apparecchio prevede il posizionamento di bracket metallici (piccoli bottoncini chiamati anche spesso stelline) su ogni dente.

Su tutta l’arcata dentale passerà poi un filo metallico che si inserirà in questi bottoncini; le forze che verranno impresse da questi fili metallici produrranno gli spostamenti desiderati sui denti che piano piano si allineeranno.

I bracket aderiscono ai denti grazie all’utilizzo di particolari resine adesive (che non intaccano assolutamente lo smalto dentale)

Gli apparecchi fissi non si usano sui denti da latte ma sui denti definitivi per cui vengono usati nei bambini più grandicelli, negli adolescenti e negli adulti.

Attenzione!

Usare un apparecchio mobile da bambino non escluderà la possibilità di dover usare un apparecchio fisso negli anni successivi!

Per un buon allineamento però è fondamentale avere spazio a sufficienza e avere mascellari sviluppati correttamente, per questo entrambe le terapie sono importanti!

Una terapia in fase di crescita che aiuti a far sviluppare correttamente i mascellari potrebbe ridurre la possibilità di mettere un apparecchio fisso da adolescente (o ridurne la durata)